Vetrate in pvc: innovazione e praticità a basso costo

Vetrate in pvc: innovazione e praticità a basso costo

L’innovazione e la tecnologia applicata al campo della copertura per esterno ha apportato numerosi vantaggi allo stile di vita casalingo. La possibilità di poter delimitare con vetri una veranda, oppure un giardino, consente di aumentare la fruibilità degli spazi.

Si pensi, ad esempio, a quanto possa essere elegante disporre di un living in vetro, che fornisca la possibilità di poter vivere lo spazio esterno avendo la certezza di essere immuni dagli agenti atmosferici come pioggia, vento oppure neve, ed al tempo stesso, protegge dai raggi solari senza rinunciare alla luce.

Cosa sono le vetrate pieghevoli?

Le vetrate pieghevoli sono un innovativo sistema pensato e creato per chiudere e delimitare qualsiasi tipologia di spazio aperto e superficie.

Tra le tipologie maggiormente richieste, vi sono le vetrate pieghevoli in pvc. Alla base di tale scelta vi sono fattori quali la bassa manutenzione che il materiale richiede, la durata nel tempo, la velocità di installazione e, non meno importante, il basso costo.

Le vetrate a libro

Le vetrate a libro sono caratterizzate dalla presenza di ante e parti mobili che possono, tranquillamente, essere aperte e chiuse a seconda delle necessità del cliente finale.

Quando si parla di vetrate a libro, si suole intendere l’insieme delle vetrate in vetro le cui ante sono incernierate donando una forma a fisarmonica oppure a libro, come suggerisce il nome della struttura.

Tale sistema deve necessariamente scorrere su un piano orizzontale, ed è per questo che si utilizzano delle guide registrabili in altezza al fine di poter intervenire e correggere eventuali dislivelli.

Essendo, principalmente, composte di vetro offrono la bellezza della vista sul panorama circostante nel pieno rispetto della qualità e del budget a disposizione.

Le vetrate scorrevoli

Le vetrate scorrevoli sono la soluzione ideale quando si vuole rendere la propria abitazione elegante ed accogliente e, al contempo, si vuole beneficiare della bellezza della luce solare e notturna.

Le tipologie proposte sul mercato sono, tra loro, differenti e per questo si adattano, facilmente, a qualsiasi situazione ed esigenza.

Caratterizzate dall’impiego del vetro, come materiale principale, garantiscono un isolamento termico ed acustico. Inoltre, sono sicure in quanto, oltre alla bellezza ed all’aspetto estetico, sono una barriera ed una protezione per la casa da furti. Per quanto concerne l’aspetto strettamente legato all’installazione è possibile procedere anche in caso di strutture preesistenti e datate. Non vi sono limiti per l’impiego delle vetrate scorrevoli, comode e pratiche.

Le vetrate scorrevoli possono aprirsi con scorrimento sia verticale che orizzontale. Ciò dipende dal gusto personale e dalle esigenze del committente, mentre il professionista scelto si occuperà dell’installazione e di suggerire consigli e soluzioni che potrebbero rivelarsi utili e preziosi.

Si definiscono in linea le vetrate in stile classico e maggiormente conosciuto ed utilizzato, ossia che scorrono su due binari.

Nel caso in cui si disponga di un’anta fissa allineata perfettamente con l’altra, si potrà parlare di vetrate traslanti.

Alzante, invece, è la soluzione per quanti desiderino aperture di grandi dimensioni, facili da aprire e leggere nel movimento. Le vetrate a scomparsa, come suggerisce il nome, scompaiono all’interno di una parete.