I ricambi auto più richiesti

I ricambi auto più richiesti

Da diverso tempo il cliente italiano alla ricerca di un ricambio particolare predilige gli e-commerce che trattano questo tipo di articolo. Cerchiamo di capire se lo fanno per questioni prettamente economiche, o se ci sono ulteriori caratteristiche dell’offerta online che garantiscono agli e-commerce il successo di oggi.

Perché si compra online
La prima motivazione nella scelta di un oggetto da acquistare è spesso il prezzo. Questo è vero soprattutto quando si confrontano due oggetti identici, quindi uguali ma anche del medesimo produttore e brand. Nessuno storce il naso se trova lo stesso identico prodotto venduto al 20% in meno rispetto alla proposta del negozio di quartiere. Si deve poi anche considerare la maggiore praticità dei negozi online di autoricambi, condivisa con qualsiasi altro e-commerce. Un acquisto online si può fare anche nel cuore della notte, senza uscire di casa; oppure lo si può fare dallo smartphone, mentre si è in attesa, evitando quindi di sprecare tempo prezioso. Molti e-commerce offrono poi anche consigli di vario genere, che invitano il cliente ad accedere al sito non solo quando sta già cercando un prodotto, ma anche quando ha la necessità di avere informazioni a riguardo.

Quali i prodotti più venduti
Ci sono poi delle categorie di prodotti che stanno riscuotendo maggiore successo rispetto ad altre. Certo, c’è chi online acquista qualsiasi cosa, come ad esempio i distanziali per ruote; in realtà però il cliente medio tende a scegliere i classici “consumabili”, se così possiamo chiamarli. Ad esempio gli pneumatici, oppure i ricambi per i tergicristalli, la batteria dell’auto o ancora le candele. Sono tutti piccoli pezzi che chiunque può sostituire da solo, senza dover chiedere aiuto all’autofficina. Pneumatici a parte, che però molti gommisti sono pronti a sostituire, magari facendosi pagare anche per una convergenza, senza chiedere prezzi maggiorati al cliente che ha comprato le gomme online.

I vantaggi della rete per il negoziante
Qualsiasi negozio può trarre vantaggio da internet, non solo quelli che offrono autoricambi. Avere un e-commerce consente infatti di rivolgersi ad un pubblico impossibile da avere in un punto vendita fisico. Stiamo parlando di due ordini di grandezza diversi; ovviamente il negozio online propone anche altre sfide, oltre alla necessità di attivare un sito piacevole, facile da utilizzare, ben posizionato sui motori di ricerca. Per tutto questo ci si può però rivolgere a professionisti del settore, non serve apprendere da soli le tecniche di vendita online. La chiave sta anche nell’avere un buon motore di ricerca interno; il cliente potrà così trovare ciò che cerca rapidamente, senza chiedere aiuto al servizio clienti.

Come si compra online
La maggior parte dei siti permette l’acquisto solo ai clienti registrati, che quindi devono attivare un account, fornendo qualche informazione personale, come ad esempio i dati identificativi, un numero di cellulare e un indirizzo e-mail. In seguito è sufficiente scegliere il prodotto che si desidera, per farselo spedire a casa. Alcuni siti prevedono una spesa minima per accettare l’ordine; a volte oltre un certo tetto di spesa si ottiene l’annullamento delle spese di spedizione.