Cosa cercano le donne nei siti di incontri occasionali

Cosa cercano le donne nei siti di incontri occasionali

Quando si parla di siti di incontri online bisogna sempre tenere presente alcuni dati, per capire bene l’entità del fenomeno in questione. Secondo le ultime stime i single in Europa sarebbero oltre 33 milioni di persone, di cui solo in Italia circa 8,7 milioni. Di questi quasi il 60% sono uomini mentre il restante 40% donne. Numeri da capogiro, che permettono di capire come riesca l’industria del dating a fatturare 6,5 miliardi di euro solo nel nostro Paese. Basti pensare che soltanto Tinder, un delle principali App di incontri del mondo, abbia ormai più di 50 milioni di iscritti. In Italia le donne sono ancora la minoranza rispetto agli uomini, ma con una forte differenza tra Nord e Sud. Nelle regioni settentrionali i dater, come vengono chiamati i single che frequentano i siti d’incontri online, sono quasi esclusivamente persone di sesso maschile, con punte anche del 70-75%. Invece al meridione la situazione cambia completamente, con le donne che rappresentano oltre il 50% del totale.



Sui siti d’incontri per trovare l’anima gemella o per tradire?

Un’altra ricerca molto interessante effettuata dalla Global Web Index, ha evidenziato come i dater non siano proprio tutti single. In particolare tra le donne che cercano incontri occasionali sul web, ben il 30% ha dichiarato di essere sposata, mentre il 12% di avere una relazione seria con un uomo. Quindi cosa cercano le donne sui siti d’incontri? A quanto pare una scappatella, che sia per evadere da una relazione noiosa e monotona, per appagare un desiderio di libertà oppure per soddisfare la voglia di proibito. Fare sesso di nascosto sembra che sia molto più eccitante per alcune donne, che affermano di essere felici nel matrimonio ma che non ritengono così grave un piccolo tradimento occasionale. Quindi è vero che la maggior parte delle donne si collega ai siti di dating per trovare l’amore o l’amicizia, ma poco meno della metà di loro lo fa per tradire. Ovviamente lo stesso o quasi vale per gli uomini, ma per una volta non parleremo di loro, forse meglio così!

Al Sud il maggior numero di dater, ma come si comportano?

Come abbiamo visto, e come riportato anche da un articolo apparso poco tempo fa sull’edizione online de La Voce di Napoli, il Sud vanta il più alto numero di donne che frequentano i siti d’incontri, con la città di Napoli che si aggiudica il primato per il maggior numero di iscritte d’Italia. Tra le app più scaricate ci sono Tinder, Badoo e Lovoo, mentre sul web va molto forte il portale di annunci erotici e amorosi Sesso-occasionale.it. Quest’ultimo, pur meno famoso degli altri, offre l’iscrizione gratuita e la possibilità di personalizzare il proprio profilo, oltre a poter effettuare ricerche per gusti specifici o città. Il comportamento delle donne mostra come siano spesso portate a fidelizzarsi, cioè a registrarsi su un solo sito e a usare sempre lo stesso. Inoltre a dispetto degli uomini prediligono i profili veritieri, non ritoccati o palesemente falsi, meglio ancora se con una descrizione minuziosa e dettagliata del proprio carattere. Oltre a essere carino e affascinate un uomo deve ispirare fiducia, sembrare simpatico e una persona per bene, altrimenti le donne non perdono tempo ed evitano perfino di rispondere ai messaggi.

Come le donne trovano i loro uomini sui siti d’incontri

Nella società di oggi le donne sono diventate sempre più indipendenti e autosufficienti, mentre sembra che gli uomini siano sempre più delicati e senza vergogna nel mostrare il loro lato fragile e sensibile. Proprio per questo molte volte nei siti d’incontri cercano un profilo differente, qualcuno che possa rappresentare un incontro erotico sicuro e senza delusioni o imprevisti. L’uomo macho va molto forte sui siti di dating, almeno tra le donne che cercano solo sesso occasionale e non vogliono trovare l’anima gemella. Invece le signore e signorine in cerca dell’amore o dell’amicizia si lasciano conquistare dagli uomini romantici, sognatori e particolarmente interessanti, meglio ancora se intelligenti e con un lavoro qualificato. Inoltre sono sempre più decise, vogliono fare loro il primo passo e scegliere con chi parlare, infatti perdono molto tempo a selezionare i profili ritenuti migliori. Quindi gli uomini sono avvertiti, se volete conoscere una donna in rete dovrete curare il vostro account, risultare interessanti ed essere sinceri. Evitate anche di tartassare le donne con decine di messaggi perché loro amano decidere, quindi molto meglio farle incuriosire e aspettare che siano loro a scegliervi.