Trading online: esiste una falla nelle opzioni binarie?

Trading online: esiste una falla nelle opzioni binarie?

Nonostante la grandissima crescita del business delle opzioni binarie e i tantissimi trader che ogni giorno guadagnano con questo prodotto finanziario, attorno al trading online ruota molto scetticismo. Tantissime persone, per lo più totalmente estranee ai mercati finanziari, sostengono che nel trading binario qualcosa non funzioni come dovrebbe, ma la cosiddetta “opzioni binarie falla” esiste davvero? La risposta è “no”, e di seguito cercherò di spiegarti perché.



Opzioni binarie: le piattaforme di trading

Il progresso tecnologico sta toccando davvero dei livelli altissimi, eppure, quando si tratta di software informatici, l’inceppamento di qualche meccanismo può capitare. Dal momento che alcuni broker guadagnano sulle perdite degli investitori, molte persone hanno puntato il dito contro le piattaforme di trading, sostenendo che diversi intermediari fornirebbero ai propri utenti le quotazioni di mercato in ritardo, inducendoli a operare in modo errato.

Una situazione di questo tipo è pressoché impossibile. Le piattaforme di trading sono fornite da una società esterna e non dal broker stesso. Oltretutto, i migliori broker presenti sul web utilizzano lo stesso fornitore e, di conseguenza, la medesima piattaforma. Ciò significa che se ci fosse una falla nel trading binario legata ad un determinato intermediario, la stessa falla dovrebbe verificarsi anche per tutte le altre società di negoziazione che supportano la piattaforma in questione.

Altro motivo per cui puoi escludere falle nel trading binario è che l’attività dei broker è sottoposta a vigilanza da parte degli enti borsistici riconosciuti dal governo. Qualsiasi operazione illecita viene rilevata e sanzionata, di conseguenza la tutela degli investitori è assolutamente garantita.

Perché tanto scetticismo attorno alle opzioni binarie?

La falla, se c’è, è da ricercarsi da un’altra parte. A dire la verità, le origini possono essere due: in primo luogo devi valutare i contenuti web, in secondo luogo devi concentrarti sulla psicologia delle persone. Partiamo da internet: chiunque oggi ha la possibilità di condividere determinate informazioni sul web e scrivere o pubblicizzare specifici contenuti, anche se non ha la minima idea di cosa stia parlando. Puoi ben capire, quindi, che non sempre ciò che leggi corrisponde alla verità, come ad esempio il classico annuncio che vuole indurti a comprare un prodotto spacciandolo per qualcosa di miracoloso.

Ai contenuti web è strettamente legata la psicologia delle persone. Tutti coloro che, spinti dal desiderio o dalla necessità di guadagnare, hanno intrapreso l’attività di investitori senza valutarne i rischi, hanno certamente fallito. Ma nel fallimento, è sempre difficile dare la colpa a se stessi, meglio accanirsi contro i fattori esterni.

Con un minimo di intelligenza, potrai capire da te quali siano le fonti giuste che si occupano in modo professionale delle opzioni binarie e del trading online in generale: cerca di ragionare sempre con la tua testa e certamente otterrai i risultati che speri.